Monitor Terziario

Andamento generale del mercato commerciale,
uffici/direzionale, logistico/produttivo residenziale.

Monitor immobiliare
Skip Navigation LinksHome » Monitor Commerciale Terziario Industriale Logistica 2014

Monitor Immobiliare

Analisi di Mercato

IPI è una società storica certificata ISO 9001 dalla Lloyd's Register Quality Assurance, con oltre 40 anni di operatività sul mercato immobiliare nazionale sia su interi patrimoni sia su singoli immobili a destinazione residenziale, commerciale, direzionale-uffici e industrialelogistico.
La sede centrale di Torino, con l'ausilio delle proprie Filiali dirette sul territorio nazionale ubicate a Torino, Milano, Roma, Genova, Padova e Bologna monitorano quotidianamente il mercato di propria pertinenza e, attraverso l'applicativo di Immomanager, censiscono i dati provenienti da attività intermediate direttamente relative ad acquisizioni, vendite e locazioni o da quelle di cui si è venuti a conoscenza.
L'ufficio studi aziendale raccoglie ed elabora tali dati, li confronta con gli studi di settore redatti dai principali competitors, con i reports degli istituti demandati e preposti allo studio del mercato immobiliare, con articoli specialistici e con informazioni varie che, nel loro insieme costituiscono il background del presente documento.
Con l'attuale pubblicazione IPI ritorna all'analisi del mercato nei segmenti commerciale, uffici/direzionale e logistico/produttivo, in particolare nelle città in cui la società opera con proprie Filiali dirette.
Il segmento non residenziale del mercato immobiliare è costituito al 90% dalle tipologie uffici, negozi e capannoni.(1)
La flessione dei volumi di compravendita in tali settori è iniziata nell'anno 2006 per quanto concerne gli uffici e i negozi e nell'anno successivo per i capannoni.
Tutte le tipologie hanno poi subito una drastica riduzione del numero delle transazioni a partire dall'anno 2008 con crollo dei volumi negli anni 2011-2012 e, a partire dall'anno 2013, una attenuazione delle perdite.
Il documento parte dalla verifica della situazione generale del mercato immobiliare, con un approfondimento sulle singole città capoluogo, accompagnata dalle tabelle parametriche sui valori di mercato minimi e massimi al metro quadrato commerciale, sia per unità nuove o ristrutturate, sia per l'usato recente o da ristrutturare, distinti per tipologia d'immobile e per ubicazione territoriale.
Lo scopo dell'analisi è fornire, innanzitutto ai propri clienti, ma più in generale, agli operatori e investitori del settore, uno strumento utile d'informazione sui valori correnti di mercato, unitamente ad un flash sulla situazione generale dell'andamento del mercato locale.
Le tabelle parametriche allegate allo studio generano una "griglia" di valori, per zona/quartiere cittadino, su cui poter confrontare la propria unità immobiliare o quella d'interesse, nell'intento di pervenire ad un mercato immobiliare più trasparente e conosciuto, nel quale operare in modo sempre più professionale.

(1) rapporto OMI 27 maggio 2014


Proiezioni, opzioni, assunzioni e stime sono fornite solo a titolo esemplificativo e non possono essere considerate come rappresentazioni dell’attuale o futuro andamento del mercato. Tali informazioni sono destinate ad uso esclusivo dei destinatari della presente comunicazione e ne è vietata qualsiasi riproduzione che non abbia ottenuto il previo consenso scritto da parte di IPI.

Andamenti del mercato immobiliare

Monitor Commerciale Terziario Industriale Logistica 2014 Torino Milano Padova Bologna Roma Genova

 

PER INFORMAZIONI: Ufficio Analisi di Mercato - Arch. Mauro Balbi - tel. 011 4277989 | monitor@ipi-spa.com